Pagine

giovedì 31 ottobre 2013

Cornetti fatti in casa

ecco la ricetta dei cornetti fatti in casa..che potete anche congelare appena data la forma...oppure mangiare dopo averli fatti lievitare


Ingredienti:
250 gr di farina manitoba
250 gr di farina 00
75 gr di zucchero
75 gr di burro
5 gr di sale
2 uova piccole
buccia di limone e arancia oppure vaniglia.
115 gr di acqua
18 gr di lievito di birra fresco
225 gr di burro morbido per la sfogliatura

Partite preparando la sera prima il lievito che scioglierete in acqua tiepida. Setacciate le due farine. Ponete in impastatrice o planetaria i 2/3 della farina,aggiungete l'acqua con il lievito e iniziare a impastare.Unite prima un uovo fino a completo assorbimento,poi l'altro. Unite quasi tutta la farina (tenete da parte solo due cucchiai) e lo zucchero. Impastate nella planetaria per circa 10 minuti cercando di fare un impasto sodo ed elastico. Unite il sale e il burro morbido a pezzi. Per ultimo le bucce di arancia e limone o vaniglia (grattugiate)  e la farina rimasta. Impastate per altri 15 minuti



Ponete l'impasto in una terrina coperta con pellicola e mettete in frigo per 8 ore. Consiglio...io ho messo l'impasto in frigo alle 19 di sera e l'ho tirato fuori alle 14 del giorno dopo...Dopo questo lungo passaggio,prendete il panetto di burro (quello da 225 gr) e mettetelo 5 minuti in congelatore o fra 2 panni da cucina bagnati e ben strizzati messi in frigo per mezz'ora avvolgendo il panetto all'interno. Anche se io ho preferito il congelatore.

Prendete il primo impasto e stendetelo come un quadrato...ponete al centro il panetto di burro reso simile al panetto del primo impasto...entrambi di una forma più regolare possibile.
 Prendete i 4 lembi del primo impasto e chiudeteli come un fazzoletto sopra il panetto di burro



notate le foto.

Le girate
Spolverizzate il piano di lavoro con la farina,allungate il panetto creato in verticale...allungandolo con il matterello,in una striscia di 8 mm di spessore. Prendete il lembo inferiore e posizionatelo al centro,fate una leggera pressione con il matterello e poi prendete il lembo superiore e portatelo al centro anch'esso. Girate di  poco e avvolgete il panetto in pellicola,mettendolo in frigo per 30 minuti. La prima girata è fatta...ne seguiranno altre 3. Sempre come la prima

Dopo questi passaggi,prendete il panetto e stendetelo a uno spessore di 8 mm. Ricavatene tanti triangoli con base di 10 cm. Tagliate la base di questi triangoli giusto al centro  e cominciate ad arrotolarli o se preferite,prima farcirli.


allungate tutti e 3 gli angoli con il matterello e arrotolate per dare la forma classica del cornetto. Se volete mangiarli subito...fateli lievitare 3 ore...se preferite spennellarli prima della cottura con rosso d'uovo e zucchero ,oppure senza. Se preferite congelarli..non devono lievitare le 3 ore,poneteli prima su un vassoio e appena congelati,staccateli e metteteli nei sacchetti.










2 commenti:

  1. Mamma mia che meraviglia!
    Prima o poi ci proverò anche io a farli

    Baci
    Taty

    RispondiElimina
  2. grazieee Taty..ci vuole un pò di pazienza ma il risultato è assicurato

    RispondiElimina

sapori cilentanidiPatriziaTemplate byIole